ANCIT partecipa alle celebrazioni per il 60° anniversario di AIPCE-CEP

ANCIT partecipa alle celebrazioni per il 60° anniversario di AIPCE-CEP

tonno

Si sono svolte il 10 dicembre a Bruxelles le celebrazioni per il 60° anniversario di AIPCE-CEP, associazione europea che riunisce le aziende del comparto ittico, di cui ANCIT fa parte.

L’incontro ha visto la partecipazione di tutte le rappresentanze europee del comparto ittico, che hanno animato una discussione approfondita e puntuale sulle questioni di maggiore rilevanza.

Il dibattito è iniziato con un excursus degli avvenimenti più importanti e gli obiettivi raggiunti sin dalla fondazione di AIPCE-CEP, avvenuta nel 1959, fino alle sfide che l’associazione intende portare avanti per il prossimo futuro.

Dal dibattito è emerso che i primi 60 anni dell’associazione hanno dimostrato come la cooperazione e il dialogo costante, tra tutte le aziende e gli stati membri, siano fondamentali per lo sviluppo e la conoscenza del settore ittico presso le istituzioni europee.

Sono stati inoltre analizzati temi molto importanti come la sicurezza alimentare, il crescente ruolo delle donne nel comparto ittico europeo, tendenze di mercato e valorizzazione della filiera ittica verso il consumatore finale.

AIPCE (EU Fish Processors and Traders Association) e CEP (Federazione europea delle organizzazioni nazionali di importatori ed esportatori di pesce) sono stati istituiti nel 1959 da 5 Paesi, tra cui l’Italia, e collaborano sulla base di un accordo di cooperazione, che ha dato vita a AIPCE-CEP.

L’Associazione rappresenta 20 associazioni dell’UE e 2 associazioni di paesi terzi, per un totale di circa 3.500 aziende.

Articolo pubblicato il 12/12/2019